lunedì 28 aprile 2014

It's Monday! What Are You Reading?"



"It's Monday! What Are You Reading?" is a weekly meme hosted by Book Journey where we share what we're reading and our goals for the week.


What I Read Last Week...


Murder on the Orient Express by Agatha Christie

                                                         

Romancing Mister Bridgerton by Julia Quinn









 What I'm Reading Now...

Two for Dough
 by Janet Evanovich


Murder in Mesopotamia
 by Agatha Christie



What I Hope To Read This Week...

The Night Circus by Erin Morgestern

Suzanne's Diary for Nicholas by James Patterson





Me Before You by JoJo Moyes

The Light Between Oceans by M.L. Stedman




















lunedì 14 aprile 2014

Recensione: The Out Of Office Girl by Nicola Doherty (La ragazza fuori ufficio)

Titolo La ragazza fuori ufficio
Autore Nicola Doherty
Editore Mondadori
Collana Omnibus Stranieri 
Pagine  324
Pubblicato  2012
Titolo Originale The Out Of Office Girl
Traduttore Federica Garlaschelli
Luoghi  Londra, Inghilterra
             Taormina, Sicilia, Italia
Periodo Estate 
Personaggi
Alice Roberts giovane aspirante editor 
Luther Carson famoso attore
Sam Newland agente di Luther 
Brian ghostwriter 
Olivia  capo di Alice 
Annabel attrice collega di Luther
Federico e Marisa  marito e moglie amici di Luther e Sam

Poppy collega di Alice



Incipit
Sdraiata a letto, guardo Luther spogliarsi. Gliel'ho già visto fare moltissime volte, eppure riesce sempre ad ipnotizzarmi. Comincia con lo sfilarsi la maglietta, candida contro la sua pelle abbronzata, scompigliandosi ancor di più i capelli scuri già arruffati.

Trama


Alice è una giovane aspirante editor della Paragon, una casa editrice londinese ed è in un periodo particolarmente duro: è tormentata dal suo capo Olivia, sul lavoro non riesce ad emergere ed è stata appena lasciata tramite sms dal suo neo fidanzato. Ma le cose stanno per cambiare: Olivia sta male e deve operarsi d'urgenza così Alice deve andare al posto suo a Taormina per obbligare un attore a scrivere la sua biografia. L'attore è Luther Carson, di cui la ragazza è una grande fan. L'impresa si presenterà molto ardua: Luther è troppo impegnato a divertirsi per dedicarsi alla sua biografia ed è anche ostacolata dal suo scostante agente Simon., il quale crede che questa storia avrà delle ripercussioni negative sulla carriera del suo cliente.

Recensione


Alice è una ragazza normale, molto semplice che improvvisamente si trova a convivere in una splendida villa sul mare con piscina con famosi attori, a fare gite con lo yacht e a frequentare locali esclusivi...... Inoltre ha realizzato il suo sogno: uscire con Luther Carson, il suo attore preferito..... da perdere la testa.... Come le succede poco dopo il suo arrivo anche perchè Luther è l'unico che la accoglie con amicizia. Simon, l'agente di Luther, è molto antipatico e scostante e cerca di ostacolarla in tutti i modi, Annabel, un' attrice ospite della villa, è snob e odiosa e tenta di farla sentire inferiore e inadeguata. Ma Alice è una ragazza dolce e con i piedi ben piantati in terra e alla fine si riprenderà dallo sbandamento iniziale e farà le scelte giuste.
Il romanzo offre un interessante spaccato del mondo dell'editoria e delle celebrità ed è molto bella la località, una delle città di mare più belle d'Italia, Taormina: è divertente scoprire come viene vista la città con gli occhi di una irlandese (p.s. si può ordinare un cappuccino anche se non è ora di pranzo).
E' un romanzo leggero, piacevole, estivo, coinvolgente e divertente. Lo stile è semplice e scorrevole, si legge in poche ore ideale come lettura da spiaggia. 


Plot

Alice Roberts is having a rubbish summer.

She's terrified of her boss, her career is stalling, and she's just been dumped - by text message. But things are about to change ...

to Italy

When her boss Olivia is taken ill, Alice is sent on the work trip of a lifetime: to a villa in Sicily, to edit the autobiography of Hollywood bad boy Luther Carson. But it's not all yachts, nightclubs and Camparis. Luther's arrogant agent Sam wants him to ditch the book. Luther himself is gorgeous, charming and impossible to read. There only seems to be one way to get his attention, and it definitely involves mixing business with pleasure. Alice is out of the office, and into deep trouble ...

... with love


Review

Alice is a normal girl, who suddenly is very easy to live in a beautiful seaside villa with swimming pool with famous actors, to make trips with the yacht and attend exclusive clubs ...... She also realized her dream: going out with Luther Carson, her favorite actor ..... to lose one's head .... as it happens shortly after her arrival. Luther is the only one that welcomes friendship. Simon, the agent of Luther, is very unpleasant and unhelpful and tries to hinder in any way, Annabel, an actress guest of the villa, is snobbish and hateful and try to make her feel inferior and inadequate. But Alice is a sweet girl and with feet firmly planted on the ground and eventually will recover from the initial confusion and make the right choices.
The novel offers an interesting insight into the world of publishing and celebrity and the location is very nice, one of the most beautiful seaside towns of Italy, Taormina: it's fun to discover the city as seen through the eyes of an Irishman (ps you can order a cappuccino even if it is lunchtime). 
It 's a novel light, pleasant, summer, addictive and fun. The style is simple and smooth, it said in a few hours and is an ideal beach reading.

3 stelline

It's Monday! What Are You Reading?



"It's Monday! What Are You Reading?" is a weekly meme hosted by Book Journey where we share what we're reading and our goals for the week.


What I Read Last Week...


 The Darkest Hour 

by Maya Banks 
The Canterville Ghost

 by Oscar Wilde

 What I'm Reading Now...

Saturday 
 by Ian McEwan 



The Thirteenth Tale 
 by Diane Setterfield 



What I Hope To Read This Week...

One Hundred Names 
 by Cecilia Ahern

The Coincidence of Callie & Kayden by Jessica Sorensen





Murder on the Orient Express by Agatha Christie

The Hours by Michael Cunningham


























giovedì 3 aprile 2014

Recensione The Quickie by James Patterson (Una sola notte)

Titolo Una sola notte

Autore James Patterson e Michael Ledwidge
Editore Tre60
Pagine  347
Pubblicato  marzo 2012
Titolo Originale The Quickie
Luoghi New York
Periodo Contemporaneo


Ecco  chi  mi  ricorda  Scott,  pensai,  guardando  quella  luce  nei  suoi  occhi:  Mike,  il  ragazzo  che
noleggiava  le  bici  al  lago  era  tornato  per  portarmi  al  party  sulla  spiaggia,  dove  non  c’erano  lavori
stressanti, biopsie o un marito traditore con una magnifica bionda sotto braccio.  


Personaggi
Lauren Stillwell detective della omicidi
Scott Thayer  collega della narcotici di Lauren 
Paul Stillwell  marito di Lauren 


Incipit

Ero sicura che fare una sorpresa a Paul e andare a prenderlo fuori dell’ufficio, in Pearl Street, per uscire
a pranzo insieme fosse un’ottima idea.
Già, assolutamente fantastica. 
Ero  andata  apposta  a  Manhattan,  con  indosso  il  mio  tubino  nero  preferito.  Mi  stava  d’incanto.  Era
perfetto  per  la  Mark  Joseph  Steakhouse,  oltre  a  essere  uno  degli  abiti  preferiti  di  Paul,  quello  che
sceglieva sempre quando gli chiedevo: «Cosa mi metto stasera?»
Ero  elettrizzata  all’idea  e  avevo  telefonato  a  Jean,  la  sua  segretaria,  per  assicurarmi  che  fosse  in
ufficio,  anche  se  non  le  avevo  detto  che  gli  avrei  fatto  un’improvvisata.  Dopotutto  Jean  era  la  sua
assistente, non la mia. 

E poi arrivò Paul.


Trama
Lauren va a prendere il marito al lavoro per fargli una sorpresa ma lo vede uscire insieme ad una giovane donna bionda. Li segue e li vede entrare in un albergo. Ferita dal tradimento del marito, decide di vendicarsi cedendo alle lusinghe di un affascinante collega della narcotici, Scott. Approfittando di un viaggio di lavoro del marito trascorre una notte di passione con il poliziotto. Una sola notte che le sconvolgerà la vita per sempre..... Dopo poche ore Scott verrà trovato ucciso, in una zona di spacciatori, ma lei purtroppo ha visto il marito lottare e colpire il rivale. Ironia della sorte proprio Lauren verrà incaricata delle indagini insieme al collega Mike. Una dei migliori detective di New York si troverà costretta a depistare le indagini, a far sparire reperti per non far arrestare il marito. Rischierà di rovinare la sua brillante carriera e di perdere persino la vita.

Recensione
E' il primo romanzo thriller che leggo di James Patterson, ho già letto due libri di generi completamente diversi: Domeniche da Tiffany e Matrimonio a sorpresa e mi sono piaciuti molto. Questo racconto mi ha coinvolta e intrappolata fin dall'inizio: si legge tutto d'un fiato, in poche ore, è ricco di continui colpi di scena ed è carico di suspense. Certo, alcune coincidenze e alcuni avvenimenti sono poco verosimili ma è comunque un thriller molto avvincente e coinvolgente.
La storia è raccontata dal punto di vista di Lauren, una donna con una matrimonio in crisi ma con una brillante carriera. Assistiamo alla sua lotta interiore tra il desiderio di farsi avanti e raccontare la verità e la paura di perdere il marito. Si troverà costretta ad ingannare i suoi più cari amici, a rinnegare i propri principi inquinando le prove e nascondendo dei reperti..... ma ne varrà veramente la pena? Scopriremo che il marito Paul e il terzo "incomodo" Scott hanno parecchi scheletri nell'armadio......
Consigliatissimo

Plot
Lauren goes to get her husband to work to surprise him, but she sees him come out along with a young blonde woman. Follows them and sees them go into a hotel. Wounded by the betrayal of her husband, decides to take revenge by giving in to the lure of an attractive colleague narcotics, Scott. Taking advantage of a business trip of her husband spends a night of passion with the policeman. One night that will upset your life forever ..... After a few hours Scott is found dead in an area of drug dealers, but unfortunately she has seen her husband fight and hit the opponent. Ironically own Lauren will be in charge of the investigation together with his colleague Mike. One of the best detective in New York will be forced to sidetrack the investigation, to get rid of artifacts in order not to arrest her husband. Run the risk of ruining her career and losing even her lives.

Review
It 's the first thriller novel I read by James Patterson, I've already read two books by completely different genres : Sundays at Tiffany's and The Christmas Wedding and I liked very much . This story has me trapped and involved from the beginning: we read in one breath , and in a few hours, is packed with constant twists and turns and is full of suspense . Sure, some coincidences and some events are highly unlikely but it is a very compelling and engaging thriller .
The story is told from the point of view of Lauren, a woman with a marriage in crisis but with a brilliant career. We attend to her inner struggle between the desire to come forward and tell the truth, and the fear of losing her husband. Will be forced to deceive her closest friends , to renounce her principles polluting and concealing the evidence of the finds ..... but it will be really worth it ? We will discover that her husband Paul , and the third " uncomfortable " Scott have several skeletons in the closet ......
Highly recommended

4 stelline

martedì 1 aprile 2014

Recensione: Undead and Unwed by MaryJanice Davidson (Non morta e nubile)

Titolo Non-morta e nubile
Autore MaryJanice Davidson
Editore Delos Books
Pagine  294
Pubblicato  nel 2009
Titolo Originale Undead and Unwed
Serie Undead# 1
Genere Paranormal, Urban Fantasy
Luoghi Minneapolis, Minnesota
Periodo Contemporaneo


Ecco questa sono io in parole povere: Elizabeth Taylor (zitti! Ne ho già sentite di ogni genere), single, con un lavoro a tempo indeterminato (ora non più) e una gatta.  


Personaggi
Elizabeth "Betsy" Taylor regina dei non-morti
Eric Sinclair  vampiro affascinante
Nostros capo dei vampiri cattivo
Tina vampira guida di Betsy
Jessica Watkins migliore amica di Betsy
Marc amico di Betsy
Nick Berry detective
Antonia matrigna di Betsy



Incipit

Il giorno della mia morte iniziò male e degenerò molto in fretta. 
Avendo disattivato la sveglia troppe volte, ero in ritardo al lavoro, ma chi non l'ha mai fatto per prolungare il sonno di altri nove minuti? Nessuno, ecco; di conseguenza dormivo sempre oltre l'ora prevista (stupidi pulsanti delle sveglie).


Trama
Betsy si sveglia tardi per andare a lavoro e viene licenziata. La sera mentre cerca la sua gatta viene investita da un camion e muore. Si sveglia all'obitorio con un terribile abito rosa e delle scarpe economiche. Lei ha una vera ossessione per le scarpe molto costose e di marca: sperpera tutto il suo stipendio per comprarne sempre un nuovo paio e questa sua mise da defunta la fa infuriare. Scopre che è stata la sua matrigna a conciarla così e che le ha anche rubato tutte le sue scarpe. Decide di andare a riprendersele e va a casa del padre. Infrange la prima regola dei vampiri: mai farsi vedere dai propri cari... Ma lei scoprirà piano piano di non essere un vampiro come gli altri, lei è la Regina..... 

Recensione

Betsy è una ragazza sempre allegra, divertente ma veramente superficiale con una vera ossessione per le scarpe molto costose. Riusce con molta ironia ad accettare questo suo nuovo status di non morta e, in più,considera ridicole tutte le leggi dei vampiri. Le sue azioni e le sue esclamazioni fanno spesso ridere ma a volte sono anche irritanti: è troppo egoista e superficiale.  Gli altri personaggi non sono molto caratterizzati, le loro storie e i loro caratteri sono appena accennati: c'è il sexy vampiro Sinclair con il suo braccio destro molto devoto Tina che cercheranno di usare Betsy per sconfiggere il capo cattivo dei vampiri Nostros (per convincerla Eric la minaccerà di bruciarle le sue adorate scarpe!), Jessica la migliore amica ricca di Betsy e un nuovo amico dottore Marc. Tutti si impegneranno per aiutare la Regina a sconfiggere il cattivo e a farle accettare il suo nuovo status. 
L'intento della Davidson era quello di creare una parodia degli urban fantasy e di realizzare una Becky kinselliana in versione vampiro. 
La trama è abbastanza banale e prevedibile ma è comunque una lettura divertente: ci sono alcune scene che strappano molte risate come i tentativi di Betsy di morire perché non può accettare di indossare quei vestiti orribili.
Il linguaggio e molto semplice, scorrevole, a volte un po' troppo volgare.
E' ideale per una lettura veramente leggera che strapperà qualche sorriso ma niente di più.

Plot
Betsy wakes up late to go to work and is fired. In the evening while looking for her cat is hit by a truck and dies. He wakes up in the morgue with a terrible pink dress and cheap shoes. She has an obsession for shoes very expensive and brand: squanders all his salary to buy a new pair and this always put her from the dead infuriates. Turns out it was her stepmother to up like that and that she also stole all her shoes. Decides to take them back and goes to her father's house. Breaks the first rule of vampires ever be seen from loved ones ... But she slowly discovers she is not a vampire like the others, she is the Queen .....

Review
Betsy is a girl always cheerful , funny but very superficial with an obsession for shoes very expensive. She succeeded with great irony to accept her new status as undead and , in addition, considering ridiculous all laws of vampires. Her actions and her exclamations often make people laugh but are also sometimes irritating : it is too selfish and superficial. The other characters are not very marked , their stories and their characters are barely mentioned : there is the sexy vampire Sinclair with his right arm very devoted to Tina who will try to use Betsy to defeat the evil leader of the vampires nostros ( to convince Eric to threaten to burn her beloved shoes! ) , Jessica,  Betsy's best friend rich  and a new friend Marc, a doctor . All will work to help the Queen defeat the bad guy and make them accept her new status.

The intent of Davidson was to create a parody of urban fantasy and achieve a Becky kinselliana version vampire.
The plot is fairly trivial and predictable but it's still a fun read: there are some scenes that tear many laughs as attempts to Betsy to die because they can not agree to wear those horrible clothes.
The language is very simple, smooth, sometimes a bit too vulgar.
It's ideal for a reading frivolous that really tear a smile, but nothing more.

3 stelline
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...